Riusa Brindisi valorizza parte del patrimonio pubblico dismesso e/o sottoutilizzato come leva per la rivitalizzazione della cittĂ  al fine di generare opportunitĂ  di apprendimento, aggregazione, lavoro e impresa sociale a favore della comunitĂ  locale.

Il Comune di Brindisi, attraverso un avviso pubblico, individua il soggetto gestore di un immobile da valorizzare. L’affidamento ha una durata massima di 6 anni rinnovabili. Il soggetto gestore si impegna a gestire l’immobile come spazio sostenibile, aperto e accessibile a tutti i cittadini e le cittadine, producendo servizi, anche gratuiti e a bassa soglia e favorendo la partecipazione attiva della comunità locale e l’utilizzo degli spazi alla scena sociale e culturale della città, destinando gli eventuali utili allo sviluppo dello spazio.

Qualunque organizzazione privata, in forma singola o associata, avente finalitĂ  culturali, artistiche, ricreative e socio-educative o, in ogni caso, riconducibili agli obiettivi generali del singolo avviso.

Gli immobili da riusare

Inviaci la tua proposta entro il 13 gennaio 2020
Bastione San Giacomo

Il complesso denominato Bastione San Giacomo si affaccia, con la sua forma pentagonale, sulle via Nazario Sauro e Cristoforo Colombo.

Scuole Pie (I piano)

Il complesso denominato Scuole Pie è attiguo alla Chiesa di San Michele Arcangelo, si pone nel quartiere antico di San Pietro degli Schiavoni.

Porta Mesagne

Il complesso denominato Porta Mesagne si pone a chiusura della cittĂ  romana , fra il Bastione di San Giacomo e le cortine aragonesi di Via de Mille.

Supermercato Perrino

L’immobile è un ex supermercato di quartiere (dismesso e non in funzione) in un quartiere di periferia della cittĂ  di Brindisi, in via Ticino.

Sopralluoghi e Dibattiti

Aggiornamenti da Riusa Brindisi

  • Abbiamo pubblicato oggi gli avvisi pubblici relativi al programma "Riusa Brindisi". Attraverso questa misura il Comune di Brindisi concederĂ  l'affidamento di quattro immobili pubblici della cittĂ  per progetti di comunitĂ . Le idee progettuali dovranno generare nuovi servizi sostenibili a beneficio

  • Articolo di Roberto Covolo, Assessore alla Programmazione Economica, Comune di Brindisi. 1. La valorizzazione del patrimonio pubblico può conoscere strade diverse dalla dismissione o dalla messa a reddito attraverso locazione. Gli enti locali non sono agenzie immobiliari. Il patrimonio pubblico è