Blog

Ecco i progetti che entreranno a far parte del Laboratorio di Innovazione Urbana

 

Entra nel vivo il Laboratorio di Innovazione Urbana. Con determina n.31 del 04.11.2019 è stata pubblicata la graduatoria definitiva (verbale n°4) dei progetti che hanno risposto all’Avviso publico promosso dall’Assessorato alla Programmazione Economica del Comune di Brindisi nell’ambito delle attività di Palazzo Guerrieri.

A valle di un articolato percorso di valutazione, siamo particolarmente felici per il numero delle proposte progettuali candidate e per la qualità di tutti i progetti, crediamo che sia un ottimo inizio per costruire insieme una comunità capace di volgere lo sguardo al futuro con maggiore determinazione.

Una comunità che ci impegniamo a coltivare sia all’interno dei nostri spazi di lavoro condivisi che attraverso un palinsesto di attività che spaziano dagli appuntamenti di SuperBrindisi ad incontri tematici come “Una comunità che progetta – servizi turistici“.

Delle idee progettuali proposte sono state selezionate le prime 12 che prenderanno parte al percorso di accompagnamento. Qui di seguito il nome e una breve descrizione dei progetti selezionati. Nelle prossime settimane vi accompagneremo a scoprirli uno per uno.

1) Legnobilità: creazione di biciclette a partire da scarti di legno e parti di bicilette vecchie o danneggiate.

2) Silver co-housing: attivazione di un co-hounsing per persone autosufficienti in età matura.

3) Wireless C02 monitoring system: produzione di una sistema di rete di sensori per monitorare le emissioni di CO2.

4) Mastri Compostatori: produzione di humus da lombrico, fertilizzante naturale per agricoltura biologica.

5) Brindisi Escape: realizzazione di un gioco digitale per scoprire la storia di Brindisi, attraverso l’organizzazione di corsi di grafica 3D e game design.

6) Brindisi Città della Voga: attivazione di un servizio turistico con l’utilizzo di barche a remi all’interno del porto.

7) Io Assisto 24: elaborazione di un sito internet e una app per reperire figure professionali che offrano servizi nel campo dell’assistenza domicialiare.

8) Brio: ideazione, gestione e creazione di attività turistiche e culturali basate sul concentto di esperienza.

9) Into Brindisi: elaborazione di una app che accompagna i turisti alla scoperta della città.

10) CanapABrindisi: produzione e trasformazione della canapa alimentare (in particolare, farina di canapa)

11) Scuola blended online-offline aperta alle aziende del territorio: organizzazione di una scuola di coding presso Palazzo Guerrieri.

12) Ortomania: realizzazione di un orto urbano in un terreno confiscato per una produzione agricola sociale e laboratori educativi.

I promotori dei progetti selezionati sono invitati al primo incontro di presentazione delle attività e del percorso di accompagnamento, mercoledì 13 novembre alle 17:30 presso Palazzo Guerrieri.

Per dare un riscontro puntuale a tutti i proponenti e le proponenti sarà attivato uno sportello settimanale per fornire chiarimenti rispetto al percorso di valutazione ed iniziare a lavorare insieme sugli aspetti delle progettualità da potenziare. Per fissare un appuntamento, vi invitiamo a scrivere all’indirizzo info@palazzoguerrieri.org .

Post a Comment