Logo
Nel cuore del centro storico nasce un luogo utile per chi vuole investire competenze e passione su Brindisi
per avviare nuove iniziative economiche e sociali e rafforzare percorsi di sviluppo locale.

CAMBIAMO INSIEME LA STORIA DI BRINDISI

Hai un’idea per la città? Palazzo Guerrieri seleziona, accompagna e sostiene percorsi di sviluppo locale e progetti a vocazione imprenditoriale coerenti con le vocazioni del territorio e che contribuiscono a diversificare la base economica e sociale di Brindisi. Cerchiamo persone ed organizzazioni che vogliono aiutarci a cambiare la storia della città.

CHE TIPO DI PROGETTI CI INTERESSANO?

Ambiente, agricoltura, welfare ed educazione, turismo e cultura, rigenerazione urbana, artigianato e manifattura: se hai un’idea su uno di questi temi Palazzo Guerrieri è il luogo adatto per te.

Per troppi anni sviluppo a Brindisi ha fatto rima con inquinamento. Vogliamo lasciare alle spalle modelli di produzione e consumo insostenibili, facendo della città un laboratorio della rivoluzione verde di cui le economie occidentali hanno bisogno.
Cerchiamo idee sulla riconversione ecologica, l'economia circolare, le energie rinnovabili e l'efficienza energetica.

Con i suoi 20 mila ettari di superficie coltivabile il Comune di Brindisi uno dei comuni più agricoli della Puglia. Una vocazione da riaffermare orgogliosamente, a partire dalle produzioni tipiche, in un momento storico in cui a livello planetario le città si stanno ponendo nuovamente il tema della sostenibilità dei propri sistemi agricoli ed alimentari.
Cerchiamo idee sulla valorizzazione dei prodotti tipici, reti e filiere agroalimentari, nuove produzioni agricole.

I dati di Brindisi su povertà, disoccupazione e dispersione scolastica impongono a tutti noi uno sforzo straordinario nell’immaginare una strategia condivisa che contrasti ogni forma di povertà e moltiplichi le opportunità di attivazione per la comunità locale in un'ottica di welfare generativo. La relativa mancanza di percorsi di istruzione universitaria sul nostro territorio può stimolarci a rafforzare le riflessioni e le azioni relative a percorsi di apprendimento informale e al settore della formazione.
Cerchiamo idee per la lotta alla povertà, contrasto alla dispersione e all’abbandono scolastico, investimenti in nuove competenze, transizione tra scuola e lavoro, educazione all’imprenditività.

Brindisi è da millenni un luogo di passaggio di merci e persone. È il momento di ripensare la città come hub, destinazione e punto di arrivo, attirando flussi turistici più in linea con le tradizioni e le vocazioni del territorio.
Cerchiamo idee per il turismo lento, turismo accessibile, turismo enogastronomico, promozione e fruizione del territorio, produzioni culturali.

Brindisi è ricca di spazi non utilizzati e sottoutilizzati pubblici e privati che potrebbero essere condivisi con chi investe sulle nuove vocazioni della città. Per cogliere questa opportunità, dobbiamo sperimentare modelli di intervento più rapidi e meno costosi, rendendo più semplici i rapporti tra soggetti pubblici e soggetti privati.
Cerchiamo idee per la Valorizzazione di spazi abbandonati e/o sottoutilizzati, gestione dei beni comuni.

Per troppo tempo abbiamo pensato a Brindisi unicamente come ad una città industriale, senza valorizzare un saper fare artigiano di cui la nostra provincia è ricca. Nei prossimi anni, oltre a salvaguardare i livelli occupazionali delle grandi industrie del territorio, dobbiamo porci l’obiettivo di moltiplicare i posti di lavoro di qualità che si possono creare in imprese manifatturiere ed artigianali più dinamiche e competitive.
Cerchiamo idee per la manifattura leggera, disegno e produzione di nuovi prodotti, artigianato di qualità.

LABORATORIO DI INNOVAZIONE URBANA: COME FUNZIONA?

Palazzo Guerrieri cerca idee e progetti per Brindisi da accompagnare e supportare. Ciascun percorso di accompagnamento e supporto, costruito attorno alle esigenze e agli obiettivi di sviluppo dei gruppi selezionati, prevederà sessioni di co-progettazione. Insieme consolideremo le proposte progettuali e ne definiremo le strategie di sviluppo.
A disposizione dei progetti selezionati ci saranno spazi di lavoro condivisi, formazione dedicata, reti di partner ed interlocutori rilevanti, risorse per acquisto macchinari e servizi specialistici, attività di ricerca di fondi pubblici e privati, contributi economici per realizzare prototipi di servizi e di prodotti.

AGGIORNAMENTI DA PALAZZO GUERRIERI

VUOI UTILIZZARE GLI SPAZI DI PALAZZO GUERRIERI PER UN EVENTO?

Se hai bisogno di utilizzare gli spazi di Palazzo Guerrieri contattaci su info@palazzoguerrieri.org

VUOI ENTRARE A FAR PARTE DEL COWORKING?

Se hai bisogno di entrare a far parte del coworking visita la sezione dedicata.

HAI UN IDEA E VUOI CONFRONTARTI?

Se hai un idea e vuoi confrontarti vieni a trovarci tutti i Lunedì dalle 15:30 alle 18:30 presso Palazzo Guerrieri.